“Lo scorrere del tempo in versi” di Angelo Armetta

Queste due poesie da me composte, ricche di simbolismo, trattano della mia visione dello scorrere del tempo.
Ho voluto trattare in “Sera d’autunno” le mie sensazioni, di  abbandono nei pensieri, spesse volte tristi che mi accompagnano nella stagione autunnale, quando il buio cala presto, e nonostante le luci artificiali, avverto come se la scomparsa del sole fosse per me il bene, e mi porta pensieri positivi.
Nella poesia “L’ora” il tempo si ferma: è una poesia che io descriverei come la fotografia di un attimo.
Un’ora, un’altra, cosa sono le ore? Per ognuno di noi lo scorrere del tempo è relativo, l’ora è una convenzione umana, come i minuti e i secondi. Se si sta bene e si passeggia con un caro amico, il tempo trascorre lieto. Quando si è soli il tempo sembra non finire mai, e i pensieri fanno sì che i minuti e le ore scorrano pesanti.
Per me tutto ciò è ampliato, sento la pesantezza nelle ore più tristi, la leggerezza dei minuti trascorsi in allegria, e il ripiombare nella tristezza e nella noia nelle ore che definisco “aria pesante”.
Sera d’autunno ha un lieto fine, “L’ora” è una poesia che definisco “circolare”. Un attimo, una sensazione.
Cari lettori a voi il giudizio e l’interpretazione!
SERA D’AUTUNNO
Eccola,chiara di smalto,
la Notte
scendere tra lucciole cobalto;
soggiungono pensieri
inesorabili
come stormo d’avvoltoi neri
alla carcassa:
Oh pensieri dannati!
Io non giocherò con voi.
Aspetto l’Aquila
che guida il carro,
dal mattutino in poi.
L’ORA.
Ora
il momento è ora,
dove non si sente
che aria pesante
io volteggio
in quest’aria
come colomba.
e le membra e l’animo
stanno male e bene
allo stesso momento
alla stessa
ora.
Estratto dai componimenti di Angelo Armetta, nato a Palermo il 18 Agosto 1994,
frequenta la facoltà di Lettere all’Università degli studi di Palermo.
Ha letto alcune sue poesie in qualità di artista ospite, in occasione dell’evento Strummula “VG74 & ECO LIVE” dell’ 1 settembre 2017 al Dorian Art di Palermo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: